Laser epilazione



L'uso del laser per un'epilazione definitiva è una soluzione estremamente efficace e scarsamente invasiva. Possono essere utilizzate diverse tipologie di laser: dal Neodimio YAG alla luce pulsata. L'importante è che il laser sia ad impulso lungo.
Le sedute di epilazione sono influenzate da alcuni fattori relativi alle tipologie, al colore e alle zone del corpo da trattare, aspetti che saranno valutati di volta in volta dal medico responsabile dell'intervento. Ogni seduta di trattamento laser può durare fino a un'ora, in base alle dimensioni della zona da trattare e alla tipologia di peluria.

E' importante evidenziare che il laser per l'epilazione agisce soltanto sui bulbi in fase di crescita attiva, per i bulbi dormienti si rendono necessarie più sedute in modo da poterli trattare quando anch'essi saranno nella fase pro-anagen e anagen (crescita attiva, appunto). In ogni caso è difficile indicare un numero minimo di sedute necessarie a completare del tutto l'epilazione, in quanto ogni caso dev'essere valutato dal medico e solo con una visita preliminare sarà possibile individuare la necessaria durata del trattamento. Il trattamento avviene puntando il laser verso la radice del pelo e proteggendo tutta la pelle circostante. L'unico fastidio riscontrato può essere, in rari casi, un po' di pizzicore; nei casi di pelli particolarmente sensibili è possibile applicare una crema anestetica poco prima di procedere con il trattamento.

Gli accorgimenti da rispettare nella fase post-trattamento riguardano l'esposizione ai raggi solari e alle lampade abbrozzanti, che dev'essere evitata in via del tutto precauzionale e almeno fino a quando la pelle non sarà tornata a uno stato di assoluta normalità, senza arrossimenti o gonfiori.


 

Prenota Gratis la tua visita