Rinoplastica: la plastica del naso

Prezzi rinoplastica e post operazione: facciamo chiarezza

23 marzo 2015

La rinoplastica, grazie alle nuove tecnologie, sta diventando sempre meno invasiva e più accessibile. Ma spesso prima dell’operazione il paziente tende a porsi alcune domande: 

  • Cos’è la rinoplastica? 
  • Come posso affrontare i preparativi e il post-operazione? 
  • Quali sono le tecniche dell’operazione? 
  • La rinoplastica è dolorosa? 
  • Quali sono i prezzi della rinoplastica? 

Questo post serve proprio per fornire risposte a questi interrogativi oltre che a ricordare che la prima visita per un’eventuale rinoplastica è gratuita e fondamentale per darti l’idea di come si svolge un intervento e di quali aspetti possono riguardare il tuo caso specifico. 

Cosa è la rinoplastica?
Conosciuta anche come “plastica del naso”, la rinoplastica rientra nel ramo più generale della chirurgia estetica; è realizzata per finalità sia estetiche che funzionali, come nel caso di difficoltà respiratorie. L’operazione di Rinoplastica va a modificare la forma strutturale esterna del naso con lo scopo di migliorarne l'aspetto restituendo nuova armonia alla struttura del volto. 

Come affrontare il prima e il dopo operazione? 
Prima di sottoporsi ad un intervento di rinoplastica al naso è opportuno effettuare visite specialistiche dal Chirurgo plastico il quale valuterà la situazione specifica, differente da paziente a paziente. Per questo il Dottor Malatesta ha scelto di effettuare la prima visita in modo gratuito, così da poter affrontare tutte le perplessità del paziente e indicare la soluzione migliore senza che questa fase di consulenza abbia un peso economico per il paziente stesso. La visita per l'operazione di rinoplastica può essere effettuata nelle sedi a Firenze, Arezzo, Milano, Grosseto o Livorno. Nei giorni prima dell’operazione, alcune accortezze da considerare come sospendere l’assunzione di: aspirina, anticoagulanti, contraccettivi orali e fumo di sigaretta ed eseguire esami specifici sotto indicazione del chirurgo. Dopo l’intervento è necessario effettuare la pulizia del naso con appositi medicinali indicati dal Chirurgo ed evitare occhiali, sport o peli di animali. Qui potete approfondire le questioni legate alla preparazione e al post intervento. 

Quali sono le tecniche dell’operazione? 
Le tecniche di rinoplastica sono molteplici, in particolare gli accessi possono essere di tipo chiuso (cioè senza cicatrici esterne, praticando incisioni all'interno delle narici, con minimi scollamenti e in generale minima invasività) e di tipo aperto (che prevede una piccola cicatrice esterna e maggiori scollamenti tissutali, ma che offre molte più possibilità di rielaborazione delle strutture interne). 

La rinoplastica è dolorosa? 
L’operazione di plastica al naso viene effettuata con l'anestesia che può essere generale o locale unita alla sedazione. L'intervento è, comunque, sempre eseguito in sala operatoria e con la presenza di un anestesista. Durante l’intervento di rinoplastica il paziente anestetizzato non sente dolore. Un vantaggio rilevante del tipo d’anestesia praticata (locale con epinefrina) è un effetto analgesico prolungato nell’immediato post operatorio che, anche in questa fase, non fa percepire alcun dolore. 

Quali sono i prezzi della rinoplastica? 
La rinoplastica è uno degli interventi più richiesti anche perché viene condotta con operazioni molto meno invasive rispetto al passato portando un post operatorio meno doloroso e costi finali più accessibili.
Per informazioni specifiche sul tuo caso, prenota subito una visita gratuita, clicca sul bottone sotto.


PRENOTA GRATIS LA TUA VISITA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
  •  privacy
    •  privacy
Prenota Gratis la tua visita