Biodermogenesi: la risposta vincente al problema delle smagliature

L'unico metodo in grado di rigenerare la stria e di farla abbronzare con naturalezza e risultati stabili

18 novembre 2015

Le smagliature, chiamate più propriamente “striae distensae”, sono alterazioni della superficie della pelle generalmente legate allo sviluppo puberale e alla gravidanza.

Si presentano come striature longitudinali o solchi leggermente avvallati, paralleli tra di loro e localizzati più frequentemente alla parete laterale dell'addome e/o alla superficie laterale delle cosce, separate da tratti di cute sana. Sono costituite da cute atrofica di colore variabile a seconda della loro fase evolutiva. Inizialmente di colore rosa che vira al violetto (fase infiammatoria), le smagliature assumono in seguito tonalità madreperlacee (fase cicatriziale).
 
L'età di insorgenza e la localizzazione delle smagliature variano in base al sesso. Nelle donne compaiono tra i 12 ed i 16 anni, con picco massimo (60-90%) durante la gravidanza, mentre i maschi presentano la massima incidenza tra i 14 e i 20 anni. Uno dei fattori responsabili di tale fenomeno è “l'evoluzione ormonale” che determina un aumento considerevole dell'incidenza della patologia nel sesso femminile.
 
La Biodermogenesi è l’unico metodo esistente per il trattamento delle smagliature in grado di documentare la propria efficacia, l'unico in grado di garantirti un risultato serio e duraturo documentato con decine di biopsie e di ecografie. 
 
Uno studio condotto dalla Scuola di Dermatologia dell’Università di Pisa ha dimostrato che la stria della smagliatura si rigenera mediamente dell’85,33%, un risultato eccezionale, sicuramente superiore a qualsiasi altro trattamento prima esistente. La casistica elaborata su migliaia di utenti ha inoltre dimostrato che i risultati si ottengono senza effetti collaterali e senza specifiche limitazioni.
 
Dopo il trattamento potrai quindi esporti al sole, usare abbigliamento aderente, fare sport e tutto quello che desideri, senza rinunciare a niente. La ricerca ha inoltre dimostrato come i risultati ottenuti con Biodermogenesi sono stabili ad oltre cinque anni di distanza dalla loro esecuzione, confermando ulteriormente come questo metodo porti ad una reale rigenerazione della smagliatura, senza limitarsi ad un solo effetto estetico. Oltre ad aver dimostrato di poter rigenerare la smagliatura Biodermogenesi, ha dimostrato di essere efficace nella tonificazione del corpo e del seno e nel trattamento anti-età del volto e del collo. Molto importante è il fatto dell'assoluta assenza di effetti collaterali. E' un sistema efficace anche contro l’invecchiamento cutaneo: la ricerca infatti ha dimostrato che Biodermogenesi è in grado di attenuare progressivamente i segni del tempo dal volto e dal collo. 
 
I protocolli operativi ti permettono anche di sapere quale risultato potrai ottenere prima di iniziare il tuo percorso con Biodermogenesi e quanto tempo questo ti impegnerà. Nella grande maggioranza dei casi si prevede un ciclo compreso tra 15 e 20 sedute di Biodermogenesi, da effettuare a cadenza di 2, 3 sedute settimanali. Se invece le tue smagliature si rivelassero particolarmente complesse potrebbe poi essere necessario un secondo ciclo di trattamenti da effettuare dopo un intervallo di sei mesi, durante i quali il tuo inestetismo continuerà a migliorare. Grazie alla scheda di valutazione delle smagliature tutto questo potrai saperlo prima di iniziare il ciclo delle sedute e scegliere con serenità di migliorare l'aspetto della tua pelle.
 
Ricorda che il protocollo operativo prevede di trattare un solo distretto corporeo per volta (ad esempio glutei, addome, seno, cosce).
 
Il protocollo prevede anche che siano effettuate una serie di fotografie delle smagliature da trattare, con l’utente in piedi e sul lettino, sia prima di iniziare i trattamenti che a cadenze determinate. La valutazione delle fotografie permetterà ai professionisti che ti seguono di verificare se l’evoluzione dei trattamenti è in linea con le giuste aspettative.
 
ll trattamento di Biodermogenesi inizia con una prima fase di peeling, destinata a ridurre lo strato corneo che riempie la smagliatura e le impedisce la traspirazione. Questa fase prevede l’utilizzo di una spugna abrasiva monouso estremamente soffice, che rimuove dolcemente le cellule morte. Dopo pochi secondi vedrai che questa spugna cambierà colore da grigio antracite scuro ad un grigio chiaro, proprio per aver rimosso l’ostruzione che rallenta la traspirazione della tua pelle. Dopo pochi minuti (generalmente da 2 a 5) questa fase è conclusa e la spugna abrasiva deve essere smaltita.
 
Si passa poi alla seconda fase, detta STIM. Se le tue smagliature sono ampie più di un centimetro dovranno essere inizialmente trattate con un siero concentrato che permette una più veloce risposta proprio da parte di queste specifiche strie. Se invece le tue strie sono più contenute si applica direttamente il gel “BI-ONE STEP 1” e si fa passare uno specifico manipolo a sfere sulle smagliature. Questo passaggio richiede dai 4 ai 6 minuti e permette di nutrire la pelle di quegli elementi che consentiranno a Biodermogenesi di rigenerarla.
 
Dopo aver ultimato la fase STIM si inizia il passaggio fondamentale della Biodermogenesi, quella che viene definita la fase ACTIVE. Prima di passare il manipolo si nebulizza un olio a base di Jojoba e mais, che permette un migliore scorrimento dell’utensile ed una ottima idratazione superficiale della pelle. Questo passaggio permette la reale rigenerazione della smagliatura e della pelle grazie ad una sinergia tra un effetto vacuum ed un campo elettromagnetico di tipo biocompatibile. Questi due sistemi abbinati tra loro permettono di riattivare il microcircolo cutaneo e di ottenere una moltiplicazione del collagene e dell’elastina, che andranno a riempire, insieme a cellule di nuova formazione, il solco della smagliatura. 
 
Contemporaneamente si assiste ad una produzione di neomelanociti che permetteranno alla stria di abbronzarsi. Proprio in questa fase è essenziale che venga rispettato il protocollo operativo, con manovre ben determinate e vincolanti, che dovranno essere ripetute per tutti i trattamenti. Nelle prime sedute è normale che in alcune smagliature si formino delle puntinature rosse che tendono a riassorbirsi in pochi giorni. Talvolta questi puntini potranno essere estremamente fitti, come ad esempio nel trattamento delle braccia. In alcuni casi, sempre nelle primissime sedute, le strie si possono presentare leggermente in rilievo. Per nessun motivo si devono formare degli edemi né all’interno né all’esterno delle smagliature. Questa fase richiede dai 10 ai 20 minuti; il tempo è determinato dalla reazione della stria, che dovrà presentarsi sollevata e di colore meno opaco e più simile al tessuto circostante di come si presentava prima della seduta. Si finisce quindi il trattamento replicando la fase STIM con l’obiettivo di ripristinare tutte le barriere protettive della pelle, con un passaggio che richiede da 2 a 3 minuti.
 
Al termine del trattamento non deve applicato alcun cosmetico, né deve essere effettuato un massaggio manuale, perché ridurrebbero l’efficacia di Biodermogenesi.
 
Al contempo potrai fare tutto quello che normalmente fai nella tua vita, senza alcuna limitazione. Potrai esporti ai raggi solari, indossare capi aderenti, fare bagno e doccia con acqua calda (per l’acqua fredda dovrai aspettare un paio di ore), usare profumi per il corpo, andare in palestra e fare attività fisica e sport senza alcun problema o rischio di effetti collaterali. lI trattamento di Biodermogenesi rivolto alle smagliature richiede quindi circa 40 minuti in cabina, comprensivi del tempo necessario per prepararsi al trattamento e poi di rivestirsi.
 

Non a caso ho scelto di guidare le pazienti verso questa prassi attivando una promozione riservata a chi, nel mese di novembre, prenota la Biodermogenesi. Un'ottima occasione per programmare il trattamento e risparmiare un bel po' sul costo finale. Pensa che prenotando entro il 30 novembre il tuo trattamento di Biodermogenesi, anziché euro 120, lo pagherai solo 60 euro.

Per prenotare la tua prima visita, completamente gratuita, clicca sul bottone qui sotto.

 

 


PRENOTA GRATIS LA TUA VISITA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
  •  privacy
    •  privacy
Prenota Gratis la tua visita